LA RONDA DEGLI AMMONITI - Recensione di Emanuela Ferrauto